Quando si è giù di morale, non c'è nulla di meglio di un dolce.

Ma non basta assaggiarlo, non basta sentire il suo gusto..
La parte più bella è la preparazione, affondare le mani nella farina, sentire il profumo della cannella che si spande per la casa, vedere come tutti gli ingredienti, in apparenza così diversi, si amalgamano insieme e diventano una cosa sola. C'è qualcosa di più poetico della croccantezza di una nocciola, della cremosità della panna o del profumo dolciastro della frutta candita? Di più sorprendente del candore del latte bollente o di prendere tra le mani una manciata di chicchi di caffè?
Quando sei triste, quindi, ricorda: impegnati con amore e passione nella preparazione di un dolce, la gioia che ne scaturirà dalla sua buona riuscita, riuscirà a placare, anche per un solo istante, qualsiasi dolore.

sabato 14 settembre 2013

Vermicelli di soia con salmone affumicato, carciofi e pinoli (Soy noodles with smoked salmon, artichockes and pine nuts)

noodles vermicelli soia soy carciofi articockes salmone affumicato smoked salmon pinoli pine nuts senza glutineLa ricetta di oggi vagava sul mio computer già da parecchio tempo (dal 21 luglio per la precisione!), ma avevo sempre rimandato la pubblicazione vista la semplicità  di questa preparazione. Oggi però mentre stavo riordinando le foto sul mio pc nuovo (come vi avevo detto quello vecchio ci ha lasciato definitivamente :/) mi è preso un tale spavento vedendo che parte delle foto delle ricette erano scomparse! Fortunatamente non si erano perse, ma erano finite, non si sa come, in un’altra cartella. Tra le tante ho trovato anche questo piatto e così mi sono decisa… non so quanto sarebbero sopravvissute ancora indenni nella loro bella cartellina sul desktop Occhiolino
Si tratta di soia conditi con salmone affumicato, carciofi e pinoli, un piatto semplice e delicato, ma dal gusto saporito.
Come avrete capito amo follemente il salmone affumicato, lo uso spessissimo e in questo caso da il giusto sprint ai poco saporiti vermicelli di soia. Io come al solito ho usato i carciofi surgelati al naturale (con questo ortaggio non riesco proprio ad avere affinità, la pulizia è sempre una lotta, per cui mi accontento del surgelato Sorriso), ma voi che siete più bravi e pazienti me, usate tranquillamente quelli freschi, il piatto ne guadagnerà in sapore!
Prima di passare alla ricetta devo però ringraziare tre blogger che mi hanno assegnato due premi, Francesca di “Diario di un’ aspirante pasticcera”,  Rosa di “Cooking in rosa” e Alessandra di “La cucina di zia Ale
I premi sono 100% Blog affidabile e Premio dell’amicizia blogger. Vi ringrazio tantissimo ragazze, ne sono veramente felice!
Il primo premio va "passato” a 5 blog che soddisfano questi requisiti:
-il blog è aggiornato regolarmente
-mostra la passione autentica della blogger
-favorisce la condivisione e la partecipazione attiva degli utenti
-offre contenuti e informazioni utili ed originali
-non è infarcito di troppa pubblicità
Le mie scelte sono:
<<Dichiaro che i blog da me scelti rispettano le 5 regole del Premio “Il Blog Affidabile” disponibili a questa pagina http://gliaffidabili.it/a/altro/il-premio-il-blog-affidabile . Sono pertanto una risorsa utile per gli utenti della Rete e meritevoli di essere conosciuti da un pubblico più ampio come gli artigiani, le aziende e i professionisti iscritti su “ http://gliaffidabili.it/ >.
 
Mentre per il secondo premio, devo scrivere 7 punti che mi descrivano e premiare 5 blog con meno di 200 followers che a loro volta dovranno passare il premo ad altri.
- Sono testarda all’inverosimile e quando mi prefiggo un obiettivo lo voglio raggiungere a tutti i costi
. Non riesco a resistere alla pizza
- Mi piace fare di tutto, dal disegno al canto al ballo alla lettura e tutto quello che la mia creatività mi suggerisce!
- Strano ma vero, amo la matematica
- Sono molto permalosa
- Odio la falsità e la disonestà
- Sono una sperimentatrice
 
E i blog che premio sono:

Complimenti a tutte !

Buona serata!

Ingredienti (per 3 persone)
4 nidi di vermicelli di soia
250 gr di carciofi surgelati
150 gr di salmone affumicato
30 gr di pinoli
3 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di aceto di vino
1 pezzetto di porro
sale q.b.noodles vermicelli soia soy carciofi articockes salmone affumicato smoked salmon pinoli pine nuts senza glutinenoodles vermicelli soia soy carciofi articockes salmone affumicato smoked salmon pinoli pine nuts senza glutine

Preparazione
Mettere a bagno i vermicelli di soia per 2/3 ore in acqua fredda.
Far scongelare i carciofi e tagliarli a pezzetti, quindi farli saltare in padella assieme all’olio, al porro tagliato finemente e ad un pizzico di sale.
In un’altra padella tostare i pinoli, fino a che saranno belli lucidi.
Scolare i vermicelli, tagliare ogni matassina in due con una forbice e farli saltare in padella per qualche minuto, aggiungendo anche il salmone tagliato a pezzetti, i pinoli e l’aceto.
Servire subito.

noodles vermicelli soia soy carciofi articockes salmone affumicato smoked salmon pinoli pine nuts senza glutine
Soy noodles with smoked salmon, artichockes and pine nuts
Ingredients (for 3 people)
4 soy noodles nests
250 grams of frozen artichokes
150 grams of smoked salmon
30 grams of pine nuts
3 tablespoons of extra virgin olive oil
1 teaspoon of vinegar
1 piece of leek
salt

Soak the noodles for 2/3 hours in cold water.
Defrost artichokes and cut them into pieces, then cook them in a pan with the oil, the chopped leek and a pinch of salt.
In another pan, toast the pine nuts, until they are a beautiful glossy.
Drain the noodles and cook them in the pan with the artichockes for a few minutes, then add the chopped salmon, pine nuts and vinegar.
Serve immediately.

















Piccole soddisfazioni

Piccole soddisfazioni

The versatile blogger award

The versatile blogger award

Premio dell'amicizia blogger

Premio dell'amicizia blogger